Cos’è la gengivite?

Cos’è la gengivite?

La gengivite è una patologia infiammatoria che coinvolge le gengive e se non trattata, può progredire al punto da essere dannosa per la salute dell'osso che circonda e sostiene i denti. La causa principale della gengivite è la placca, che si accumula sui denti a causa di uno spazzolamento improprio dopo i pasti ed in seguito ad una scarsa igiene orale. La placca è un film morbido, appiccicoso e incolore di batteri che si forma sui denti e sulle gengive attraverso una combinazione di particelle di cibo e saliva. 

Se la placca non viene rimossa mediante spazzolamento quotidiano dei denti e l'utilizzo del filo interdentale, produce tossine che possono irritare il tessuto gengivale,e si sviluppa la gengivite. Poiché l'osso e il tessuto connettivo che tengono in posizione i denti non sono ancora interessati, in questa fase  iniziale è possibile intervenire tempisticamente per ridurre il danno ai denti e alle gengive. Se la gengivite non viene trattata, le sue condizioni possono progredire e diventare malattie parodontali, che possono portare a danni permanenti alle  gengive e  ai denti.

Come faccio a sapere se ho la gengivite ?

Ci sono una serie di segni rivelatori che sei nelle prime fasi della malattia gengivale. La gengivite si può manifestare come un arrossamento della tua gengiva che può coinvolgere uno o più denti. Se non trattata può determinare esposizione della radice del dente  ma può anche causare la formazione di tasche tra i denti e le gengive, dove le particelle di cibo insieme ai batteri potrebbero accumularsi  aumentando l’infiammazione causando così la perdita di osso intorno al dente . 

Ecco alcuni altri segni e sintomi da cercare se ritieni di poter sperimentare le prime fasi della malattia gengivale. A volte la gengivite può essere indolore, quindi è importante essere consapevoli di uno dei seguenti sintomi: 

  • Gengive gonfie, rosse o sanguinanti

  • Gengive che si  allontanano dal dente, esponendo più del dente di quanto dovrebbero

  • Alitosi persistente 

Come faccio a prevenire la gengivite?

Praticare un’igiene orale coerente e regolari sedute di igiene orale professionale dal dentista sono essenziali per prevenire la gengivite. 

Ecco alcuni suggerimenti su come prendersi cura delle gengive, come raccomandato dall’ADA per fermare la gengivite prima che inizi:

  • Lavati i denti almeno due volte al giorno, se non tre volte (soprattutto dopo i pasti)

  • Usa il filo interdentale o un altro tipo di detergente interdentale per pulire quotidianamente tra i denti

  • Visita il tuo dentista ogni 4-6 mesi per esami regolari e pulizie professionali

  • Se sei preoccupato per le tue tecniche di spazzolamento dei denti  o di utilizzo del  filo interdentale, il tuo dentista può fornirti una breve demo su come migliorare la tecnica

  • Poiché l’uso di tabacco aumenta il rischio di malattie gengivali (e altri problemi di salute), smettere di fumare o ridurre il numero di sigarette fumate giornalmente 

  • Il fattore più importante per aiutare a prevenire la gengivite è vivere uno stile di vita sano e avere sane abitudini di igiene orale. Ciò include una corretta igiene orale quotidiana l’utilizzo del  filo interdentale e visite regolari dal dentista per conversazioni aperte sulla tua salute orale.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.